Gaia Scuderi


Danzatrice e Coreografa



Echi di Gaia Scuderi e Stefano Maurizi

Il progetto e' centrato su ritmi e sonorita' di tradizione popolare, provenienti da paesi come la Tunisia, Israele e Macedonia.

L'affascinante alternarsi fra il lirismo pianistico del Maurizi e le poliritmie tradizionali centrate su eleganti improvvisazioni ,crea un assoluta sinergia creativa nel dialogo intrigante con la danza di Gaia Scuderi, basata sull'incontro di oriente e occidente, la classica morbidezza della coreeutica orientale si arricchisce della dinamica contemporanea e della forza interpretativa del teatro danza.

La rilettura e gli arrangiamenti di Stefano Maurizi riflettono con forza creativa le sue origini arabe da parte materna, nelle quali Maurizi ha ormai da qualche anno definito un suo preciso stile che lo ha distinto nei suoi ultimi lavori ( selezionato come unico solista dalla EMI America nel suo ultimo lavoro sui Balcani pubblicato su Itunes con Amiata rec.

Visualizza la galleria immagini

Visualizza i video

Scheda tecnica:

Service luci
Pianoforte a coda.
Fondale e quinte

Torna alla pagina degli Spettacoli

CONTATTI

info@gaiascuderi.it