Gaia Scuderi


Danzatrice e Coreografa



Trasparenze tra sogno e memoria

Spettacolo di Teatro Danza della compagnia Istmo

Il lavoro nasce da immagini della memoria individuale e collettiva tratte dal materiale di improvvisazione dei quattro performer partecipanti e basato su tematiche e situazioni proposte durante la lavorazione dello spettacolo.

L'intelaiatura che si è sviluppata nel processo creativo ha preso via via una connotazione tale da poter costruire una sorta di struttura drammaturgica.

E' stato necessario, inoltre, (seguendo l'ottica del teatro danza) affinare la qualità del movimento e della gestualità per creare vere e proprie azioni come elemento fondamentale della drammaturgia dello spettacolo.

Le tematiche che sono state affrontate, come la separazione, la passione, il sogno, si intrecciano per creare situazioni umane che danno vita ad una danza, i cui gesti, si fanno metafora della memoria delineando la trama e l’ordito di un passato che si diluisce nel presente con tutta l’emozione del vissuto.

Drammaturgia: Roberta Bongini
Coreografia e realizzazione di e con Roberta Bongini Gaia Scuderi, Ivana Caffaratti, Serena Cuccaro.

Visualizza la galleria immagini

Visualizza i video

Torna alla pagina degli Spettacoli

CONTATTI

info@gaiascuderi.it